CORSO FAD ECM - 3°

Il tumore alla Mammella e al Colon-retto:
screening, prevenzione e il ruolo del farmacista nella gestione del paziente oncologico deospedalizzato.
 

Benvenuto nel percorso ECM,

Il tumore alla Mammella e al Colon-retto: screening, prevenzione e il ruolo del farmacista nella gestione del paziente oncologico deospedalizzato.

RAZIONALE
Il Progetto formativo è finalizzato all’accrescimento della competenza del farmacista nel supporto e nel consiglio al paziente sui temi legati al tumore al seno e al colon retto, con un focus a 360 gradi, affidato a cultori della materia. I primi moduli prendono in considerazione gli aspetti epidemiologici, la prevenzione, la ricerca del sangue occulto, l’inquadramento clinico, gli aspetti diagnostici e gli aspetti terapeutici. Mentre gli ultimi si focalizzano sul counselling del farmacista e sul rapporto e gestione del paziente in farmacia. Si affrontano i temi della prevenzione condotta dal farmacista, dei consigli legati all’alimentazione e dagli aspetti psicologici, che saranno anche trattati in una sessione specifica, con la presentazione di case history significative. Pertanto, un costante aggiornamento di questi professionisti rappresenta un obiettivo di primaria importanza in termini di salute pubblica. Il paziente oncologico, alla luce di una pluralità di fattori, interagisce oggi sempre più frequentemente con il farmacista territoriale e ha il diritto di trovare supporto, consiglio di un esperto e prodotti adeguati alle caratteristiche fisiologiche e ai cambiamenti che il suo corpo subisce a causa delle terapie. Il percorso è stato progettato nell’ottica di mettere nelle condizioni il farmacista di fornire appunto un supporto adeguato al paziente che si trova a convivere con queste patologie.

PROGRAMMA SCIENTIFICO

  • Inquadramento epidemiologico, fattori di rischio, prevenzione primaria e screening del carcinoma mammario
    Relatore: Rivelli
  • Inquadramento epidemiologico, fattori di rischio, prevenzione primaria e screening del carcinoma del colon-retto (cause, fattori genetici e ambientali)
    Relatori: Senore, Campari, Radaelli

  • Diagnosi, stadi, classificazioni e aspetti clinici del carcinoma mammario Caratterizzazione molecolare del carcinoma colorettale per la pratica clinica
    Relatore: Orlandi
  • Inquadramento diagnostico nel carcinoma colorettale e caratterizzazione molecolare
    Relatore: Cremolini

  • Terapia chirurgica, radioterapia e chemioterapia. Ormonoterapia e terapie biologiche
    Relatore: Orlandi
  • Terapia adiuvante del carcinoma del colon
    Relatore: Labianca

  • Il percorso della paziente: dalla diagnosi, alla terapia, al follow up
    Relatore: Orlandi
  • Patient journey: il ruolo della farmacia ospedaliera all’interno del centro oncologico
    Relatore: Salè
  • La sinergia tra Farmacia Ospedaliera e Farmacia Territoriale nel supporto della paziente con tumore alla mammella
    Relatore: Salè

  • Il ruolo del farmacista territoriale nella prevenzione, nello screening e nella cura delle patologie del colon retto
    Relatore: Cavarocchi
  • Prendersi cura di sé: l’intervento cosmetologico
    Relatore: Penazzi
  • La diagnosi precoce in oncologia digestiva e le terapie correlate. Colonscopia, Colostomia e gestione del paziente con sacchetto
    Relatore: Fabbri
  • Alimentazione e nutraceutica nella prevenzione e nella co-gestione del paziente oncologico
    Relatori: Colletti, Speciani
  • L'importanza del supporto psicologico: sessualità, immagine corporea e distress psicologico
    Relatori: Bellardita, Piattelli
  • Il counselling in Farmacia: esperienze pratiche
    Relatore: Keber


RESPONSABILE SCIENTIFICO
Dott.ssa Elena Penazzi
Farmacista, Titolare di farmacia, Bologna

DOCENTI
Dott.ssa Lara Bellardita
Psicoterapeuta, Milano

Dott.ssa Cinzia Campari
Dirigente Biologo di Epidemiologia, Azienda USL di Reggio Emilia

Dott. Marco Cavarocchi
Titolare di Farmacia, Mantova

Dott. Alessandro Colletti
Dipartimento di Scienza e Tecnologia del farmaco, Università degli Studi di Torino

Dott.ssa Simona Creazzola
Responsabile UOC Farmaceutica del Territorio, ASL Napoli 1 Centro

Dott.ssa Chiara Cremolini
Assistente professore, Università di Pisa

Dott. Carlo Fabbri
Dirigente Medico Gastroenterologia, AUSL Bologna

Dott. Enrico Keber
Farmacista e ricercatore, SIFAC, Società Italiana di Farmacia Clinica

Dott. Roberto LaBianca
Direttore USC Cure Palliative Ospedale Papa Giovanni XXIII° di Bergamo

Dott.ssa Emanuela Omodeo Salè
Direttore Farmacia Ospedaliera, IEO Milano

Dott. Armando Orlandi
Dirigente Medico Oncologia Medica (UOC), Policlinico Gemelli Roma

Dott.ssa Elena Penazzi
Farmacista, Titolare di farmacia, Bologna

Dott.ssa Giulia Penazzi
Titolare di farmacia; Cosmetologa, Bologna

Dott.ssa Angela Piattelli
Dirigente Psicologo, Azienda Ospedaliera Cosenza

Dott. Franco Radaelli
Direttore Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia, Ospedale Valduce Como

Dott. Francesco Domenico Rivelli
Professore Ordinario, Università di Bologna

Dott. Carlo Senore
Dirigente Medico, Centro di Riferimento per l'Epidemiologia e la Prevenzione Oncologica in Piemonte

Dott. Attilio Francesco Speciani
Specialista Allergologo e Immunologo Clinico, Libero professionista


DESTINATARI DEL CORSO
Professione: Farmacista
Disciplina: Farmacia territoriale

N. ID ECM
6-339386 (Progetto FAD)

OBIETTIVO FORMATIVO
N.10 -Epidemiologia - prevenzione e promozione della salute con acquisizione di nozioni tecnico-professionali

AREA FORMATIVA
Acquisizione Competenze tecnico-professionali

DURATA DEL CORSO
Il percorso inizierà a il 1 marzo 2022 e si concluderà il 31 dicembre 2022.

CREDITI FORMATIVI
Il superamento del test finale consentirà di ottenere 25 crediti ECM.

PROVIDER ECM
Imagine Srl. è Provider Standard n° 6 accreditato per la formazione continua nell’ambito del programma ECM del Ministero della Salute.

SEGRETERIA ECM
Edra Spa è Segreteria Scientifica Organizzativa del percorso.
Con il contributo non condizionante di
Sandoz